Patrizia Sardisco legge ‘Radure’ di Maria Allo

«Scrivi mentre cadi». Le Radure di Maria Allo di Patrizia Sardisco . La radura, nel gioco figura – sfondo dentro cui l’occhio poetico di Maria Allo avanza e indietreggia, nel suo sguardo stuporoso e bilicante tra reale e simbolico, è persuasiva immagine per dire il silenzio chiaro che fa d’improvviso posto alla poesia. Punto di luce, circolare, di colpo scoperto nel fitto: scoperto in sé, l’aperto di nuda terra, chiara per assenza, esposta alla feroce grazia dell’azzurro; scoperto nel cammino, … Leggi tutto Patrizia Sardisco legge ‘Radure’ di Maria Allo