Premio Poesia

Premio Poesia

Rate this article

TRE GENNAIO DUEMILATRE

Non conosco questo mondo piccola creatura, anche se sono qui da qualche tempo

So però cosa augurarti di incontrare sulla tua via…



Che tu abbia vicino quella mano forte che per prima ti ha cullato

Ti auguro che quella stessa mano sia dolce e discreta e conosca il momento per tenerti

E riconosca il tempo giusto per lasciarti andare.

Guarda sempre gli occhi di tuo padre

Ti daranno amore

Ed in questo mondo non troverai occhi più sinceri.



Nei giorno tristi e felici

Che tu abbia vicino un amico...con un grande sorriso

Ti darà calore e gioia

Ti auguro di incontrare i suoi occhi, dietro un caldo caffè del mattino, dietro un angolo, vicino o lontano

Occhi capaci di leggere i tuoi e di vedere la tua anima.



Ti auguro di incontrare Amore…quello che brucia dentro, che fa male

Che ti toglie il respiro e ti dà luce.

Ti auguro di incontrarlo nel momento giusto ma se così non sarà

Che tu abbia la forza di seguirlo e difenderlo,

di lasciarlo libero e non soffocarlo

…. di cullarlo per sempre dentro te…



Spero che tu non conosca il silenzio, è terribile: ti stordisce

Che tu non conosca la solitudine: ti rende arida.



Ma se silenzio e solitudine dovessero presentarsi, pensa:

Agli occhi di tuo padre

Al sorriso di un amico

Alla forza dell’Amore



Allora avrai le ali per andare lontano
e-max.it: your social media marketing partner

Vota la poesia finalista

View Result

Newsletter


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.