Poesia italiana

Gaia Giovagnoli - Inediti

giovagnoliGaia Giovagnoli (Rimini, 1992) è laureata in Lettere Moderne e in Antropologia Culturale presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna.
Tra il 2015 e il 2017 è stata ospite di festival letterari nazionali come “Parco Poesia” e “Poié – Le parole sono importanti”. Nel 2015 è risultata finalista al Premio Violani Landi, nel 2017 finalista al “Certamen Isotteo” di Rimini e vincitrice del “Certamen” organizzato dal Centro di poesia contemporanea dell’Università di Bologna. Suoi testi sono apparsi in diversi blog, tra cui “Interno Poesia”, “Poetarum Silva”, “Parco Poesia”, “Poesia 2.0” e “Spagine”.
Teratophobia (‘Round Midnight Edizioni, Campobasso, 2018) è la sua opera d’esordio.
e-max.it: your social media marketing partner
Gaia Giovagnoli
(Inediti)




*

IL CAMINO

Guarda:
la testa di tegole appuntite
le ciglia di serrande;
ha lo sterno sul terrazzo
questa casa
ha le mani giunte
sulla strada:
lei aspetta la notte
e fa sorsi di morti
giù dal camino

Nel gozzo che inghiotte e si caria
dal nulla
dal nulla
sul fischio del legno incendiato
tu ascolta:
di notte:
c’è qualcuno che ride



*

LA TELEFONATA

Le quattro del mattino
rimbombano di strilli:
nel buio c’è il telefono
che squilla

-Pronto;
dall’altra parte
nessuno che dice

- Chi sei;
nessuno che ha voce

Poi un verso di spilli
uno schiarirsi la gola
che sa

Si appoggia alla sedia
la donna; ché trema;
riaggancia
accende la luce



*


IL MATERASSO

Il materasso si sfonda nel centro
perché ha imparato il peso di due
e non ritratta

Anche se sola lo sformo
e tocco quasi terra
con la schiena

Anche se non salgo
lo vedo abbassarsi
reagire ad un peso di niente;
sentirsi ingombrante;
ribaltare la curva:
che tira tutto indietro la pancia



Fotografia proprietà dell'autrice. 

giovagnoli copertina

 

e-max.it: your social media marketing partner

Aggiungi commento


This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.