Poesia italiana

Daìta Martinez - Tre inediti

MARTINEZ DAITADaìta Martinez è nata e vive a Palermo. Ha pubblicato con LietoColle Dietro l’una (2011) segnalato alla V Edizione del Premio Nazionale di Poesia “Maria Marino” e La bottega di via alloro (2013). Nel 2015 ha vinto il Concorso Nazionale di Poesia Città di Chiaramonte Gulfi. È stata inserita in diverse antologie edite LietoColle, La Vita Felice, Mondadori, Akkuaria, Fusibilialibri, Ursini Edizioni, Cfr Edizioni. È autrice dei testi in video tour Kalavria 2009.

e-max.it: your social media marketing partner

Daìta Martinez
(inediti)


*

'a vucca dintra 'a vucca
strinci l'ura di la cunta e
grapi 'u mari zappatu di
zammù talìa idda comu
tuppulìa chiantu duci di
la vigna 'a sò vuci l'erva

     la bocca dentro la bocca
     stringe l'ora di dire e
     si apre il mare zappato di
     anisetto guarda lei come
     bussa pianto dolce della
     vigna la sua voce l'erba



*

nica mi fazzu nica
a scimiari unni s'
appoia a vastedda
di rina na quartara
e mezzu 'n mezzu
l'ura ammuddata
nuda vuci criatura

     piccola mi faccio piccola
     a far lezii dove s'
     appoggia la ciambella
     di sabbia una brocca
     e mezzo in mezzo
     l'ora molle
     nuda voce creatura



*

il bocciolo a righe della poltrona
di carta un soffio al mattino una
casa il disamore dai tetti questo
viso accaldato è uno sciame sul
dove s'è contratta l'illusione dei
campi di magnolia era ieri l'altro
l'acqua contadina la giostrina di
caucciù leggerissimo mangiarsi
assenza dalle mani il silenzio di
modica la cantina in penombra
che non sai quando il sole entra
l'odore l'innocenza sfiorata d'un
andirivieni la cenere sul tavolo i
pensieri qualsiasi e la fragilità in
una parola che tace s'allarga da
una finestra fa piano il sonno più
bello quasi chiocciola dipinta sui
rami l'inguine più nudo in questo
filo di luce perfetta la brocca alla
tua bocca tremula d'ogni attesa
persino di più il candore già oltre
nascendo ci somiglia ariavento il
calice se disubbidiente sorrido al
rito della grazia piano piano una
veduta d'infinito sfuggita ai vicoli
ognissanta inquisizione tornando




Fotografia dell'autrice di Francesco Francaviglia


 

 

 

e-max.it: your social media marketing partner

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimo Numero

A87

 

International

INTERNATIONAL ATELIER OMBRA.


News&Events

CONCORSO LUCE A SUD EST 2017 

LUCE A SUD EST
Concorso di scrittura sociale
V edizione

 


Pietre Vive Editore, in collaborazione con le associazioni Pietre Vive e il Tre Ruote Ebbro, bandisce la quinta edizione del concorso di scrittura sociale Luce a Sud Est.

   Duplice lo scopo del concorso: promuovere l’editoria etica, di denuncia o di promozione, per diffondere una nuova lettura attenta e trasversale del Paese; favorire l’accesso alla pubblicazione di giovani scrittori impegnati su tematiche sociali.

   Il concorso è aperto a tutti, senza limiti geografici o di età. È ammesso al concorso qualsiasi genere letterario (romanzo, racconti, poesie, reportage giornalistico, testo teatrale, ecc.) purché attinente al tema. Il vincitore sarà premiato con la pubblicazione della propria opera. La partecipazione al concorso è gratuita.

   I manoscritti dovranno essere invitai entro il 7 gennaio 2018 a questo indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. mettendo in oggetto: LUCE A SUD EST, e accompagnando il testo con la scheda di adesione scaricabile, insieme al bando, sul sito di Pietre Vive.

Al vincitore sarà offerta la pubblicazione dell’opera proposta con Pietre Vive Editore.

 
È possibile scaricare il BANDO e la scheda di adesione sul sito di Pietre Vive: www.pietreviveeditorie.it

Newsletter


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.