Claudio Damiani – inedito da “Noi siamo i kamikaze”

DAMIANIClaudio Damiani è nato nel 1957 a San Giovanni Rotondo. Nel 1980 ha fondato la rivista Braci con Beppe Salvia e Arnaldo Colasanti. Nel 1997 ha vinto il Premio Metauro per La miniera (Fazi), nel 2001 il Premio Eugenio Montale per Eroi (Fazi) e nel 2013 il Premio Camaiore per Il fico sulla fortezza (Fazi). Suoi testi sono tradotti in inglese, spagnolo, tedesco, serbo, sloveno e rumeno. Per Arnoldo Mondadori editore ha curato nel 2000 il volume Le più belle poesie di Trilussa.

e-max.it: your social media marketing partner

Claudio Damiani
inedito da Noi siamo i kamikaze



damiani fico fortezza light

E questo canto, amore mio, di cicale
sotto il sole di luglio, in una campagna italiana,
cielo azzurro e poche nuvole, piccole,
odore forte di rosmarino e ginestre
e questo canto pazzo che non si ferma
nell'aria bianca bruciata
e noi, io e te, sotto questi pini
alziamo i calici e brindiamo, silenziosi,
tu vestita come una dea, con lunghe ciocche annodate
e perle tra i capelli,
là sulla collina il nostro capanno di legno
e giù lo scoglio dove passo tutte le notti
a piangere guardando il mare.


Claudio Damiani è nato nel 1957 a San Giovanni Rotondo. Nel 1980 ha fondato la rivista Braci con Beppe Salvia e Arnaldo Colasanti. Nel 1997 ha vinto il Premio Metauro per La miniera (Fazi), nel 2001 il Premio Eugenio Montale per Eroi (Fazi) e nel 2013 il Premio Camaiore per Il fico sulla fortezza (Fazi). Suoi testi sono tradotti in inglese, spagnolo, tedesco, serbo, sloveno e rumeno. Per Arnoldo Mondadori editore ha curato nel 2000 il volume Le più belle poesie di Trilussa.

Foto tratta da L'estroverso

 

 

 

 

 

 

e-max.it: your social media marketing partner

Aggiungi commento