Carlo Invernizzi - "Impercettibili nientità" (La nave di Teseo, 2020) - Uscita editoriale

INVERNIZZICarlo Invernizzi (Milano, 1932-2018) ha vissuto e lavorato a Milano e Morterone. Nel 1963 ha pubblicato le prime poesie nei Quaderni di ποίησις, Centro di poesia fondato da Maria Vailati nel 1956. A partire dagli anni ’60 ha instaurato rapporti di amicizia con i maggiori esponenti internazionali dell’arte visiva che sfociarono nella creazione di cartelle e libri d’artista. Dal 1986 ha promosso l’attività dell’Associazione Culturale Amici di Morterone che, secondo la concezione della poetica della Natura Naturans, portò alla creazione del Museo d’Arte Contemporanea all’Aperto di Morterone. Nel 1996 ha firmato il manifesto Tromboloide e disquarciata. Nel 2002 gli viene conferita la Croce di Cavaliere di Prima Classe dell’Ordine al Merito della Repubblica d’Austria. Tra le sue pubblicazioni: Nell’esistere del magma (1970), Di là dal muro (1984), Carlo Invernizzi. Leggere poesia oggi (1988), Carlo Invernizzi. Natura Naturans (2002), Secretizie (2009; 2012), Lucentizie (2017).
e-max.it: your social media marketing partner
Carlo Invernizzi

Impercettibili nientità
La nave di Teseo, 2020

Uscita editoriale 

 

*

Questo silenzio d’intorno

Questo silenzio d’intorno è avventura
di ogni anno
quando giogaie profonde trascinano
lontano la gente che va
dove tutti vanno.

Ma quelle carrucole nel vuoto
al crocevia le occhiaie
del semaforo
dicono che il vortice non è
solo ricordo del tempo che è stato.



*

Stupore del niente
lo schiocco secco del merlo
che saltella in abbramo
nel gelobruma
e invano occhieggiando
qua e là sull’innevo
sbeccuzza frenetico il nulla.
Eppure
lucente giallo di stelle
il suo becco risplende d’illumino
come nei piovaschi di settembre
(misterio inschiaribile)
il fiore candido
sbocciato sul perastro novello
in strema inedia d’arsura.


*

Questo il destino
l’immutabile mutarsi
del sempre uguale nel diverso
per svanire
nel continuo ritorno
del suo rifiorire.


Fotografia ritratto di Carlo Invernizzi, di proprietà del Centro studi Carlo Invernizzi di Milano.

 

Invernizzi Impercettibili copertina

e-max.it: your social media marketing partner

Aggiungi commento