Poesia italiana

Alessandro Orofino - Inediti

OROFINOAlessandro Orofino, 42 anni, laureato in Filosofia, vive a Roma. Scrive poesie, racconti e recensioni di libri. A dicembre è uscito il suo ultimo romanzo, "La festa del Santo". 

e-max.it: your social media marketing partner
Alessandro Orofino
Inediti


*

VERTICALITÀ

Non saprei dire
se la causa fosse quel nido di vespe
che mi attizzasti in testa,
o quel modo crepuscolare
di confondere la notte con il giorno,
tirando somme senza addendi,
ma pensai che ne valesse la pena.
Che andare senza tornare
fosse un'opzione,
che una spina senza sangue
non appartenesse a nessun fiore.



*


LA TUA FRAGILITA'

Ho visto la tua fragilità,
i tuoi occhi avevano orbite di terrore
e macchie di veleno.
Non avresti potuto fare altro che piangere.
Tremavi e pur guardandomi
Non mi guardavi.

Mi sono fatto concavo
e tu ti sei rintanato tra le mie braccia.
Sei stato neve nella neve,
azzurro nell’azzurro.
Con una collana di singhiozzi
ti ho afferrato il viso tra le mani,
al dolore non si chiede mai l’età,
si domanda il perché.

Ho visto la tua fragilità.
Ed era solo la mia.



Fotografia di proprietà dell'autore.
e-max.it: your social media marketing partner

Aggiungi commento


Pubblicate le poesie finaliste

del

VENTISEIESIMO PREMIO LETTERARIO

CITTÀ DI BORGOMANERO

Votazioni on-line dal 01 al 20 aprile 2020

La premiazione è stata rinviata in autunno.

 

Leggi tutto...

Ultimo Numero

ATELIER96

International

Phronein

PhroneinCover

Phronein nr. 3

Newsletter


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.