Saverio Bafaro - Due inediti

BAFAROSaverio Bafaro nasce a Cosenza nel 1982. A Roma, presso «La Sapienza», diventa dottore in Psicologia dello Sviluppo, dell’Educazione e del Benessere; si specializza poi in psicoterapia. Tra i suoi libri si segnalano: Poesie alla madre (Rubbettino, 2007), Eros corale (2011, disponibile in formato e-book sul sito www.larecherche.it), Poesie del terrore (La Vita Felice, 2014). Sue opere sono apparse all’interno di antologie poetiche come Quadernario ̵̶ Calabria (LietoColle, 2017), di rubriche come Lo Specchio de «La Stampa» di Maurizio Cucchi e di riviste letterarie come «Fermenti» o «Poeti e Poesia» di Elio Pecora, di blog come La Poesia e lo Spirito, poesia2punto0, Poetarum Silva, Carteggi letterari, Pioggia Obliqua. Suoi testi sono stati tradotti in francese, arabo, romeno e greco. È redattore della rivista di scritture poetiche «Capoverso».

e-max.it: your social media marketing partner
Saverio Bafaro
Due inediti





*


Per la prima volta
presenzio questa casa
ne difendo le mura
sottili o spesse
in base alle ore,
ne indago lo spazio:
un angolo di sole
proiettato a terra
o un germoglio piantato
con le mie stesse dita.
Nell’intimo cercare
una scoperta di tepore
sono racchiuso nel tutto
sono abitato da un’aura




*


Dentro le volte
di un paese
senza memoria
voglio vivere
nell’ora del giorno
in cui il sole invade
ogni angolo della vista

 




Fotografia di Dino Ignani. 

e-max.it: your social media marketing partner

Aggiungi commento