Poesia estera

Amiri Baraka – “X” (Traduzione di Marco Bini)

Amiri Baraka 2787374bAmiri Baraka (aka LeRoi Jones), Newark 1934, ivi 2014; Autore di oltre 50 libri di poesia, saggistica, drammaturgie, storia della musica e critica. Figura chiave del movimento Beat a metà degli anni '50 e attivista politico: è noto inoltre per essere stato tra i principali artefici nonché leader del "Black Arts Movement" creato nel 1965 col sostegno del "Black Arts Repertory Theater/School di Harlem (New York). Si è spento all'età di 79 anni il 9 Gennaio 2014. Questa e  I liked us better, si ritiene siano  le ultime due sue poesie pubblicate, entrambe contenute nell'Antologia Stand Our Ground (FreedomSeedPres, Philadelphia, 2013) curata dal poeta ed attivista Ewuare X. Osayande. A lui vanno i nostri ringraziamenti per la possibilità di pubblicare questo testo mai apparso in altra lingua se non quella originale e solo negli USA.

e-max.it: your social media marketing partner

Amiri Baraka

dall'antologia Stand Our Ground

traduzione dall'inglese di Marco Bini

 


"X"
baraka
Everything we dont understand
   is explained
   in Art
   The Sun
   beats inside us
The Spirit courses in and out
   of us

A circling transbluesency
   pumping Detroit Red inside, deep thru us
    like a Sea
     & who calls us bitter
      has bitten us
      & from that wound
        pours Malcom

......................................................Little
......................................................by
......................................................Little

 

 

 

(traduzione dall'inglese di Marco Bini)

 


"X"


Tutto ciò che non capiamo
   si spiega
   nell'Arte
   Il Sole
   ci picchia dentro
Lo Spirito ci attraversa da parte
   a parte

Una continua transbluescenza
   che ci inculca fino in fondo il Rosso di Detroit [1]
    come un mare
     e chi ci dice amari
      è chi ci ha morso
       e da quella ferita
        sgorga Malcom

................................................................Poco
................................................................a
................................................................poco

 


[1] Soprannome giovanile di Malcom X, dovuto al colore rossastro dei capelli per via di un nonno materno scozzese



Amiri Baraka
(aka LeRoi Jones), Newark 1934, ivi 2014;
Autore di oltre 50 libri di poesia, saggistica, drammaturgie, storia della musica e critica. Figura chiave del movimento Beat a metà degli anni '50 e attivista politico: è noto inoltre per essere stato tra i principali artefici nonché leader del "Black Arts Movement" creato nel 1965 col sostegno del "Black Arts Repertory Theater/School di Harlem (New York). Si è spento all'età di 79 anni il 9 Gennaio 2014. Questa e  I liked us better, si ritiene siano  le ultime due sue poesie pubblicate, entrambe contenute nell'Antologia Stand Our Ground (FreedomSeedPres, Philadelphia, 2013) curata dal poeta ed attivista Ewuare X. Osayande. A lui vanno i nostri ringraziamenti per la possibilità di pubblicare questo testo mai apparso in altra lingua se non quella originale e solo negli USA.

Foto tratta da The Telegraph

Marco Bini (1984) vive e lavora a Vignola (MO). Laureato in Lettere moderne all'Università di Bologna, scrive poesie e traduce da inglese, tedesco e francese. Collabora con l'organizzazione di Poesia Festival in provincia di Modena. Nel 2011 ha pubblicato per Ladolfi editore Conoscenza del vento (Premio Giusti e finalista Premio Camaiore), e nello stesso anno suoi testi sono apparsi sull'antologia La generazione entrante (Ladolfi editore).

Per Atelier on-line ha tradotto Evgenij Evtušenko

 

 

 

 

e-max.it: your social media marketing partner

Aggiungi commento


This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.