Home
|

catano
José Carlos Cataño (La Laguna, Isole Canarie, 30 agosto 1954 - 9 agosto 2019)  poeta, narratore e saggista. Con  “El cónsul del mar del Norte” (Pre-Textos, 1990) è stato finalista del Premio Nazionale di Poesia del 1991. Poesia: Disparos en el paraíso, Edicions del Mall, Barcelona, 1982, Muerte sin ahí, Edicions del Mall, Barcelona, 1986, El cónsul del mar del Norte, Editorial Pre-Textos, Valencia, 1990, A las islas vacías, Ave del Paraíso Ediciones, Madrid, 1997, En tregua, Plaza & Janés, Barcelona, 2001, El amor lejano. Poesía reunida, 1975-2005, Reverso Ediciones, Barcelona, 2006, Lugares que fueron tu rostro, Editorial Bruguera, Barcelona, 2008, Obra poética (1975-2007), Editorial Pre-Textos, Valencia, 2019.
Narrativa: Madame, Ediciones Península, Barcelona, 1989, De tu boca a los cielos, Edicions del Mall, Barcelona, 1985, 2. ª edición: Anroart Ediciones, Las Palmas de Gran Canaria, 2007.
Diari: Los que cruzan el mar. Diarios, 1974-2004, Editorial Pre-Textos, Valencia, 2004, De rastros y encantes, Asociación de Amigos del Libro Antiguo de Sevilla, Secretariado de Publicaciones de la Universidad de Sevilla, Sevilla, 2012, La próxima vez (2004-2007), Biblioteca de la Memoria, Editorial Renacimiento, Sevilla, 2014, La vida figurada (2008-2009), Biblioteca de la Memoria, Editorial Renacimiento, Sevilla, 2017.
Saggi: Antología poética de Saulo Torón, Biblioteca Básica Canarias, Islas Canarias, 1990, Casi tal cual. La fotografía de Humberto Rivas, Lunwerg Editores, Barcelona, 1991, Escritos, colección Pasos Sobre el Mar, Las Palmas de Gran Canaria, 1994, Aurora y exilio. Escritos, 1980-2006, La Caja Literaria, Santa Cruz de Tenerife, 2007, Cien de Canarias. Una lectura de la poesía insular entre 1950 y 2000, Ediciones Idea, Santa Cruz de Tenerife, 2009, Agunas mínimas de José Carlos Cataño frente al volcán de la isla de Corvo, Los Papeles del Sito, Sevilla, 2017.
Leggi tutto...
|

LOPEZAndrea Abreu López (Santa Cruz de Tenerife, 1995). Vive a Madrid, dove frequenta un Master in Giornalismo Culturale e Nuove Tendenze nella URJC. E’ giornalista e scrittrice. Come giornalista, scrive per Poscultura ed è coordinatrice della sezione Croci (X): femminismi e identità. Ha scritto e scrive per vari media. Ha pubblicato il fanzine Primavera que sangra (2017) e il libro Mujer sin párpados (Versátiles Editorial, 2017).



DAVIDE TOFFOLI (Roma, 1973) si è laureato nel 1998 all’Università “La Sapienza” di Roma con Biancamaria Frabotta con una tesi dal titolo: “Il caso Turoldo: liturgia di un uomo”. Dal 2000 insegna Lettere negli istituti di Istruzione Secondaria di I e II grado, attualmente presso l’I.I.S. “Einstein-Bachelet” di Roma, dove è ideatore e responsabile del progetto “La scuola a casa di Riky” e del laboratorio “Percorsi di lettura e scrittura attiva” sulla poesia italiana della seconda metà del Novecento. Collabora con la rivista semestrale “Quaderni Ibero Americani”, con la rivista mensile “’O Magazine” e con il “Roma Art Meeting” (curando video-interviste e la rubrica di approfondimento letterario “Parole, Parole, Parole”). In poesia ha pubblicato: “Invisibili come sassi” (2014), “Ogni foto che resta. Camminatori e camminamenti” (2015) e “L’infinito ronzio” (Controluna, Roma 2018). Il suo racconto (“Bomba, Sgrullare’! Panza a tera!”) è inserito nel volume “Interviste impossibili agli eroi della Repubblica Romana”, curato dalla scuola di scrittura creativa Omero. E’ tra gli autori dei polifonici “Il libro degli allievi. Per Biancamaria Frabotta” (Bulzoni, Roma 2016) e “Passaggio a mezzogiorno” (Collana Isola, Ed.Ulbar 2018) e sostenitore, sempre più convinto, di ogni forma di lettura, di interazione artistica e di “creattività” resistente.

Leggi tutto...
|

MELELorenzo Mele (1997) nasce in Germania e cresce in Italia. Ha pubblicato “Tu mi abbandoni” (Edizioni La Gru, 2018) e “Dove non splendi” (Controluna, 2019). È direttore della rivista “Il visionario”. Suoi versi sono apparsi su Clandestino, L’altrove, Inverso, Poesia del nostro tempo. Attualmente vive a Roma.
Leggi tutto...
|

DSC 8196 2Antonio Colinas (La Bañeza, 1946) è poeta, romanziere, saggista e traduttore. Le sue prime raccolte poetiche risalgono al 1969 (Poemas de la tierra y de la sangre e Preludios a una noche total) e proprio nel 2019, a cinquanta anni dal suo debutto come poeta, è stato insignito di due prestigiosi premi concessi da istituzioni italiane: il “Premio Lerici Pea alla carriera” e il “Premio Dante Alighieri”. La sua dedizione alla poesia è stata costante nel tempo e gli è valsa altri importanti riconoscimenti come il “Premio Nacional de Literatura” (1982) e il “Premio Reina Sofía de Poesía Iberoamericana” (2016).

Isabella Tomassetti insegna Letteratura spagnola presso l’Università di Roma “La Sapienza”. È specialista in poesia spagnola dei secoli XV e XVI ma si è dedicata anche alla letteratura contemporanea con saggi e traduzioni su Unamuno e María Zambrano. Attualmente prepara la traduzione di un’antologia di poesie di Antonio Colinas.

Leggi tutto...
|

Immagine1Lorenzo Baldassarri, nato il 28 settembre 1997 a Roma. Dopo aver conseguito la maturità classica nel 2016, mi sono iscritto alla facoltà di Economia dell’Università La Sapienza, dove attualmente studio. Nel 2019 quattro miei testi inediti sono stati scelti e commentati su La Repubblica, due rispettivamente da Gilda Policastro sull’edizione romana e altri due da Maurizio Cucchi in quella milanese. Altri testi inediti sono apparsi su “Inverso, giornale di poesia” e sul blog “Poesia del nostro tempo”.
Leggi tutto...
Pubblicate le poesie finaliste

del

VENTISEIESIMO PREMIO LETTERARIO

CITTÀ DI BORGOMANERO

Votazioni on-line dal 01 al 20 aprile 2020

La premiazione è stata rinviata in autunno.

 

Leggi tutto...

Ultimo Numero

ATELIER96

International

Phronein

PhroneinCover

Phronein nr. 3

Newsletter


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.