H

HOLOBORODKO VASYL
Vasyl’ Ivanovyč Holoborod’ko nasce in una famiglia contadina nel 1945 ad Adrianopil’, villaggio di minatori nei pressi di Luhans’k (antica città ucraina, ora martoriata dal conflitto in corso). I nonni paterni vengono “dekulakizzati”: nel 1929, durante la collettivizzazione, viene confiscata la casa e la famiglia spedita sugli Urali. Il padre del futuro poeta viene riconosciuto “contadino medio”; un cupo destino si abbatte per molti anni su tutta la famiglia: ai figli non è concessa neppure l’istruzione superiore. Solo il giovane Vasyl’ può compiere gli studi, in quanto la sua giovinezza coincide con l’epoca del disgelo chruščëviano. (...)
Leggi tutto...
IL CENTRO CULTURALE “DON BERNINI
E
IL COMUNE DI BORGOMANERO
organizzano
IL VENTISEIESIMO PREMIO LETTERARIO
CITTÀ DI BORGOMANERO


REGOLAMENTO:
Leggi tutto...

Ultimo Numero

ATELIER96

International

Phronein

PhroneinCover

Phronein nr. 3

Newsletter


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.