Redazione

Redazione


Direttore: Giuliano Ladolfi
Direttore marketing: Giulio Greco
Coordinatore delle redazioni: Matteo Fantuzzi
Consulente per la versione on-line: Fabiano Alborghetti

Atelier rivista cartacea

Direttore responsabile: Giuliano Ladolfi
Direttore editoriale: Guido Mattia Gallerani
Redazione: Chiara Bernini, Marco Bini, Maria Borio, Alberto Comparini, Diego Bertelli, Alessandra Frison, Edoardo Gino, Domenico Arturo Ingenito, Federico Italiano, Michele Ortore, Alessandro Rivali, Elisa Vignali

Atelier on-line

Direzione editoriale: Clery Celeste e Eleonora Rimolo
Redazione: Giovanna Rosadini (vice direttore editoriale), Federica Bologna (segreteria), Noemi De Lisi, Simone Di Biasio (ufficio stampa), Francesco Iannone, Paola Mancinelli,  Antonio Nazzaro, Francesco Teruggi (IT specialist)


Atelier, supplemente internazionale

Direttore editoriale
: Francesca Benocci
Redazione:  Michele Bevilacqua, Riccardo J. Canaletti, Ángelo Néstore, Matteo Pupillo

LA REDAZIONE

FabianoAlborghetti-150x150Fabiano Alborghetti (1970), ha pubblicato diverse raccolte di poesie tradotte anche all'estero ed ha scritto per il teatro. Da dieci anni è attivo nel promuovere la poesia, dirigendo festivals, scrivendo di critica letteraria per riviste e sul Web, creando rubriche dedicate, programmi radio o progetti in carceri, scuole ed ospedali. Ha diretto Atelier on-line dal 2014 al 2017.


benocciFrancesca Benocci (1985) ha conseguito una laurea in Lingue e Letterature Straniere presso l'Università di Siena, dove ha poi completato un Master in Traduzione Letteraria. Attualmente è iscritta al secondo anno di Dottorato in Literary Translations Studies alla Victoria University of Wellington (NZ). Sue traduzioni sono apparse svariate riviste. È anche autrice di poesie e racconti.


BERNINIChiara Bernini (Pesaro, 1992), frequenta la facoltà di Lettere e filosofia all'Università di Bologna, città in cui vive. Dal 2013 cura la  sezione "Letteratura in fasce" del festival "Bologna in lettere" ed è stata presentata da Alberto Bertoni all'edizione 2013 di Parco Poesia. Nella primavera 2014 è stata scelta fra i 7 finalisti al Premio Rimini di Parco Poesia, organizzato da Isabella Leardini. 
 

bertelliDiego Bertelli (Pietrasanta, 1977) si è laureato in Lettere moderne a Pisa e ha conseguito un Ph.D. in Italian Studies a Yale. Ha pubblicato saggi, articoli, traduzioni e poesie su riviste italiane e internazionali e su vari litblog. Collabora con la sezione secondo Novecento della Rassegna della letteratura italiana, con Poesia ed è il curatore del sito ufficiale di Bartolo Cattafi. Ha pubblicato L’imbuto di chiocciola (Premio Astrolabio Opera Prima), il graphic novel I giorni del vino e delle rose con Silvia Rocchi (2016).

biniMarco Bini (Vignola, 1984), è laureato in lettere moderne all'Università di Bologna. Giornalista pubblicista, collabora con l'organizzazione di "Poesia Festival" in provincia di Modena. Scrive poesia, saggi ed è traduttore. Suoi testi sono apparsi nell'antologia La generazione entrante (2011). Ha pubblicato Conoscenza del vento (2011) e la plaquette Posto unico (2013)   


Bevilacqua MicheleMichele Bevilacqua (Nocera Inferiore, 1991) è laureato in Lingue e culture straniere (Francese – Russo) e specializzato in Linguistica e didattica delle lingue. Attualmente è dottorando di ricerca in Linguistica francese presso l’Università “Parthenope” di Napoli in convenzione con l’Université d’Artois (Francia).


BolognaFederica-150x150Federica Bologna (Rimini, 1995), collabora con la realizzazione del festival "Parco Poesia" e la rivista Vallejo&Co; è redattrice di CanadaUsa.net e delle pagine online della rivista Atelier. Nel marzo 2014 la sua silloge Sette poesie è stata pubblicata sul numero cartaceo della rivista omonima. 



BORIO MARIAMaria Borio (Perugia, 1985) è laureata in lettere moderne. Ha pubblicato la monografia Satura. Da Montale alla lirica contemporanea (2013). Sue poesie sono apparse sull'Almanacco dello specchio (2009), su Poesia (2012), sulle riviste Atelier, L'Ulisse, Italian Poetry Review, sul sito "Le parole e le cose". Una silloge è in uscita nel XII Quaderno italiano di poesia contemporanea) . E' redattrice di Nuovi Argomenti. Attualmente svolge un dottorato di ricerca in letteratura italiana. 

celeste cleryClery Celeste (Forlì, 1991). Diplomata al liceo classico, ha frequentato il corso di tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia (Università di Bologna). Ha pubblicato alcuni testi sulla rivista «Confini» (n. 31, Società Editrice Il Ponte Vecchio 2009), «Le voci della luna» (2011). Del 2014 è la raccolta La traccia delle vene (Collana Pordenonelegge, LietoColle). 


CANALETTIRiccardo Canaletti (1998). Alcuni suoi testi sono pubblicati nel blog della RAI gestito da Luigia Sorrentino, in Poetarum silva e in Pelagos Letteratura. Assistente di Umberto Piersanti, allievo di Nicola Bultrini, gestisce un blog di approfondimento culturale: “NOA NOA”.


COMPARINI 2Alberto Comparini (Genova, 1988) è laureato in Lettere moderne e in Letteratura e civiltà moderne. Attualmente sta svolgendo un dottorato di ricerca in Italianistica presso l'Università di Stanford. Ha pubblicato saggi su Montale, Pavese, Caproni e Levi, e saggi sulla teoria del personaggio in poesia e in prosa.   


DE LISINoemi De Lisi (Palermo, 1988), laureata in Giornalismo per uffici stampa all’Università di Palermo. Nel 2009 alcune sue poesie sono pubblicate su Nuovi Argomenti N°45. Nel 2014 è stata presentata da Rosita Copioli a Parco Poesia. Nel 2015 è fra i semifinalisti del Premio Rimini. Nello stesso anno viene inserita nell’antologia Post ‘900, lirici e narrativi (Ladolfi) con una prefazione di Carlo Carabba.


DI BIASIO SIMONESimone Di Biasio (Fondi, 1988). È giornalista pubblicista e laureato in Comunicazione a "La Sapienza" di Roma. Ha esordito con Assenti ingiustificati (2013 - prefazione di Claudio Damiani - Premio "I Tredici" del Centro di Poesia di Roma e XXX Premio Alfonso Gatto per l'opera prima). È socio fondatore e Presidente dell'associazione culturale Libero de Libero che ha ideato il Festival di poesia contemporanea verso Libero.    

FANTUZZI MATTEOMatteo Fantuzzi (Castel San Pietro Terme, 1979):ha pubblicato Kobarid (2008, 2014; Premio Camaiore Opera prima, Premio Penne Opera prima). E' co-direttore delle sezioni Creative Writing e Anthologies della rivista Mosaici (St. Andrews University, Scozia), direttore della collana di Poesia Contemporanea della Ladolfi Editore e coordinatore delle redazioni della rivista Atelier.   


gallerani guidoGuido Mattia Gallerani (Modena, 1984). È dottore di ricerca in Letterature comparate. Ha insegnato all'Università di Bologna nel 2014 e per il 2015 è post-doc presso il centro di ricerca ITEM (ENS/CNRS). Ha pubblicato il saggio Roland Barthes e la tentazione del romanzo (2013), traduzioni dei sonetti di Shakespeare (2012) e la silloge Falsa partenza (2014). Partecipa all'organizzazione del Poesia Festival 2014 di Terre di Castelli (MO). E' il direttore editoriale della rivista Atelier.  

GINOEdoardo A. Gino (Borgomanero, 1992) vive a Milano. Laureando in Lettere presso l'Università Cattolica, dal 2011 è redattore di Atelier, per la quale si è occupato di narrativa contemporanea e teoria letteraria.     



Iannone FrancescoFrancesco Iannone (Salerno 1985). Suoi testi poetici sono apparsi nell'antologia La generazione entrante. Poeti nati negli anni ottanta (2011) e in numerose riviste in italia ed all'estero. Ha pubblicato la raccolta Poesie della fame e della sete (2011 poi 2013 e 2014 edizione ampliata -  premio opera prima L'Aquila e Solstizio, finalista premi Beppe Manfredi e Penne).   


ITALIANOFederico Italiano (Novara, 1976) ha pubblicato Nella costanza (2003), I Mirmidoni (2006), L'invasione dei granchi giganti (2010), L'impronta (2014) E' tradotto in diverse lingue e incluso in antologie in Italia e all'estero. Tra le molte pubblicazioni si segnala l'antologia Die Erschließung des Lichts. Italienische Dichtung der Gegenwart (con Michael Krüger, 2013). Insegna Letterature Comparate nelle Università di Innsbruck e di Monaco di Baviera.  

LADOLFIGiuliano Ladolfi (1949) ha fondato e dirige l'omonima casa editrice e la rivista di poesia, critica e letteratura «Atelier». Tra le pubblicazioni poetiche ricordiamo Attestato (2005) e tra i saggi Per un'interpretazione del Decadentismo (2000) e Per un nuovo Umanesimo letterario (2009).  



GRECOGiulio Greco (Milano, 1991), laureato all’Università Statale di Milano in Scienze Politiche Economiche e Sociali, nel 2010 ha fondato con Giuliano Ladolfi la casa editrice “Giuliano Ladolfi s.r.l.”. Giornalista pubblicista, fa parte della redazione della rivista «Atelier». Ha partecipato in qualità di relatore a diversi convegni nazionali di carattere letterario. Frequenta la scuola di teatro “Quelli di Grock” e lavora nel settore della moda e della pubblicità. Nel 2014 per la casa editrice di cui è titolare ha pubblicato il saggio «Atelier»: il rinnovamento della poesia italiana.

MANCINELLIPaola Mancinelli (Taranto, 1974): è diplomata in Scienze Religiose. È un'artista visuale e la sua ricerca si rivolge alla poesia e alle installazioni di arte contemporanea. Ha partecipato a diverse collettive. Vincitrice del Contest Bolognawaternel 2013. Ha pubblicato il libro d'artista Poesia, tempo presente. La parola e il tempo, (2014), per la collana editoriale "i quaderni del concetto" ideata dalla Galleria Co.61 Artecontemporanea.
   

nestore angeloAngelo Nestore (Lecce, 1986). È dottore di ricerca in Traduzione del Fumetto e Teoria Queer presso l’Università di Malaga, poeta, traduttore e attore. Ha pubblicato in Spagna le raccolte di poesie Adán o nada (Bandaàparte, 2017) e Actos impuros (Hiperión, 2017), con il quale ha ottenuto il XXXII Premio Nazionale di Poesía Hiperión, unico straniero non ispanofono a vincerlo. Dal 2016 dirige il Festival Internazionale di Poesia di Malaga e la casa editrice femminista La Señora Dalloway.


ortore micheleMichele Ortore (S. Benedetto del Tronto,1987): ha pubblicato per Vydia Editore Buonanotte occhi di Elsa (2014) e per Fabrizio Serra Editore la monografia La lingua della divulgazione astronomica oggi. Si occupa di poesia e teatro per Atelier, Krapp's Last Post e UT. È fra i coordinatori di In realtà, la poesia.  



PupilloMatteo Pupillo (1994). Laureato in Lingua e Letteratura Portoghese presso l'Università degli Studi di Bari con una tesi sul drammaturgo portoghese Gil Vicente, attualmente vive a Lisbona dove continua i suoi studi di Letteratura Portoghese presso la Universidade Nova de Lisboa. Si occupa di Gender Studies. Traduce da Portoghese, Inglese e Spagnolo e tra gli ultimi progetti vi è la traduzione di alcuni romanzi portoghesi. È redattore di Atelier Internazionale. 


rivali alessandro Alessandro Rivali (Genova, 1977). E' compreso nelle antologie: Quattro poeti (2003), Lavori di scavo. Antologia dei poeti nati negli anni '70 (2004), La stella polare – poeti italiani dei tempi "ultimi (2008), Il miele del silenzio (2009) oltre che in riviste. Ha pubblicato le raccolte La riviera del sangue (2005 poi 2007) e La caduta di Bisanzio (2010), il poemetto La straniera (2013) e il libro intervista con Giampiero Neri Un maestro in ombra (2014). Vive e lavora a Milano.   

rosadini piccolaGiovanna Rosadini (Genova, 1963). Vive a Milano. Ha pubblicato la raccolta Il sistema limbico (Atelier 2008) e altre poesie in riviste e antologie collettive. Per Einaudi ha pubblicato la raccolta Unità di risveglio (2010) e ha curato l'antologia Nuovi poeti italiani 6 (2012) e per Aragno Il numero completo dei giorni (2014).


VIGNALIElisa Vignali (Modena, 1981), è laureata all'Università di Bologna, dove ha svolto attività di ricerca, concentrandosi sull'opera di Volponi ed estendendo poi i suoi interessi all'ambito della letteratura teatrale. Si occupa di poesia e narrativa italiana contemporanea con interventi critici su riviste e in volume. È autrice della monografia Silvio D'Arzo scrittore fra la provincia e il mondo (2010). Oltre alla produzione scientifica, svolge attività di insegnamento e collabora all'organizzazione di incontri culturali.

 

 

 

 

 

 

e-max.it: your social media marketing partner

Ultimo Numero

A87

 

International

INTERNATIONAL ATELIER OMBRA.


News&Events

CONCORSO LUCE A SUD EST 2017 

LUCE A SUD EST
Concorso di scrittura sociale
V edizione

 


Pietre Vive Editore, in collaborazione con le associazioni Pietre Vive e il Tre Ruote Ebbro, bandisce la quinta edizione del concorso di scrittura sociale Luce a Sud Est.

   Duplice lo scopo del concorso: promuovere l’editoria etica, di denuncia o di promozione, per diffondere una nuova lettura attenta e trasversale del Paese; favorire l’accesso alla pubblicazione di giovani scrittori impegnati su tematiche sociali.

   Il concorso è aperto a tutti, senza limiti geografici o di età. È ammesso al concorso qualsiasi genere letterario (romanzo, racconti, poesie, reportage giornalistico, testo teatrale, ecc.) purché attinente al tema. Il vincitore sarà premiato con la pubblicazione della propria opera. La partecipazione al concorso è gratuita.

   I manoscritti dovranno essere invitai entro il 7 gennaio 2018 a questo indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. mettendo in oggetto: LUCE A SUD EST, e accompagnando il testo con la scheda di adesione scaricabile, insieme al bando, sul sito di Pietre Vive.

Al vincitore sarà offerta la pubblicazione dell’opera proposta con Pietre Vive Editore.

 
È possibile scaricare il BANDO e la scheda di adesione sul sito di Pietre Vive: www.pietreviveeditorie.it

Newsletter


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.