Home
|

MACADANEliza Macadan vive a Bucarest e scrive in romeno, francese e soprattutto in italiano. Le sue raccolte di poesia hanno ricevuto vari riconoscimenti in Romania, Francia e Italia (Premio Leon Gabriel Gros 2014 per “Au Nord de la Parole” e “Anestesia delle nevi” finalista dei premi Camaiore e Fabriano 2015). Le raccolte italiane sono: “Frammenti di spazio austero” (2001), “Paradiso riassunto” (2012), “Il cane borghese” (2013), “Anestesia delle nevi” (2015), “Passi passati” (2016), “Pioggia lontano” (2017), “Zamalek, solo andata” (2018).

Leggi tutto...
|

Giulia FusoGiulia Fuso è nata a Perugia (1988), città dove tutt’ora abita e lavora.
Ha pubblicato "E dentro luccica" (Miraggi 2017) con la prefazione di Alessandra Piccoli (1970), poetessa del Gruppo 77 con diverse pubblicazioni alle spalle, fondatrice e gestrice del Blog letterario poetico “Bibbia d’asfalto”. Il suo ultimo libro è "Tu non dismetti mai le cose" (Eretica 2018).
Leggi tutto...
|

TURRONIPaolo Turroni è nato a Valdobbiadene (Tv) il 23.11.1974 da genitori cesenati. Dopo aver studiato al Liceo classico "Monti" e all'Università di Bologna (Lettere classiche), vive e lavora a Cesena, dove è giornalista (collabora al "Corriere cesenate" e dirige "Confini") e insegnante, sempre presso il Liceo "Monti". Ha al suo attivo alcune pubblicazioni di ambito storico-letterario: "La Biblioteca Malatestiana", "La fiera di San Giovanni", e testi teatrali dedicati a Leonardo da Vinci, Malatesta Novello, Renato Serra. Ha curato i volumi "Processo al Rubicone", "Processo a Cesare", "Cesare al Rubicone" di Quirico Filopanti. Tutte le opere sono pubblicate dal "Ponte Vecchio" di Cesena. È presidente dell'associazione Pro Rubicone di Cesena, ed è impegnato con l'associazione "Amici del Monte" (per cui cura dal 2004 la rassegna "I suoni dello spirito"), Società di Studi Romagnoli, Accademia Pascoliana.

Leggi tutto...
|

Miguel Veyrat1 950x400Miguel Veyrat è nato a Valencia nel 1938 e vive a Siviglia. Giornalista, traduttore di autori francesi in spagnolo, scrittore con una ricca produzione letteraria. Ha pubblicato Antítesis Primaria (1975), Aproximática (1978), Adagio Desolato (1985), Edipo en Chelsea (1989), El Corazón del Glaciar (1990), Última Línea Rerum (1993), Elogio del Incendiario (1993), Contraluz (1996), Conocimiento de la Llama (1996), Mysterium (2002), El Cielo vacío (2003), Babel bajo la luna (2005), Antología Desde la Sima (2004), Instrucciones para amanecer (2007), Razón del Mirlo (Renacimiento, Sevilla, 2009), Poniente (2012), La Puerta Mágica, Antologia 2001-2011. Selezione e introduzione di Ángel Luis Prieto de Paula (Libros del Aire, Madrid 2011), Poniente (Bartleby/poesia, 2012), Pasaje de la noche (Barataria ediciones, 2014), La ragione del merlo (edizione bilingue ispano-italiana Commisso Editore, Roma 2014), Cantos de Travesía (antologia personale 2007-2014), El Hacha de Plata (Ediciones de la Isla de Siltolá, raccolta “Tierra”, nº 75, Sevilla 2016), nuova edizione dell'antologia Instrucciones para amanecer (Edzione La Lucerna, Palma 2016), nuova edizione di La voz de los Poetas (Edizione Ars Poetica, Pola de Siero, Asturias, 2017).

Marcela Filippi Plaza (1968) è una traduttrice cilena che vive in Italia. Ideatrice del progetto delle antologie bilingue Buena Letra 1 (2012) e Buena Letra 2 (2014) di scrittori ibero-americani tradotti per la prima volta in italiano, e della collana bilingue Fascinoso Verbum, che nei primi tre volumi comprende il poeta e critico letterario italiano Domenico Cara, la poetessa cilena Jeanette Núñez Catalán e il poeta spagnolo Miguel Veyrat. Di sua cura e traduzione Urbs Aeterna (Edizioni Talos, 20 sonetti dedicati a Roma) di Julián Isaías Rodríguez. Attualmente sta preparando l’antologia bilingue Letras (ex Buena Letra), e l’antologia trilingue (portoghese, spagnolo,italiano) per la collana Letras che includerà i più prestigiosi poeti portoghesi contemporanei.

Leggi tutto...
|

SERPASMartha Serpas, nativa del sud della Louisiana, è una poeta, una docente, un’ambientalista e un cappellano ospedaliero. Ha pubblicato tre volumi di poesia: Cote Blanche, The Dirty Side of the Storm, e The Diener. I suoi saggi sull’ambiente e sulla cultura Cajun sono apparsi sul New York Times. Ha co-prodotto Veins in the Gulf, un documentario sulle terre perdute della Louisiana; e con Michele Burgess, ha collaborato in tre libri d’artista, The Diener, Ghost Trees, e Reliquary. Insegna scrittura creative all’Università di Houston.
Leggi tutto...

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.