Home
|

RAGAZZINI ALEXAlex Ragazzini, nato a Faenza nel 1973 vive a Brisighella (Ravenna). E’ autore in lingua ed in lingua romagnola. Ha pubblicato la raccolta Nella Specie, Castel Maggiore (BO), Book Editore, 2000, con note di Tolmino Baldassari e Luciano Benini Sforza, e il melologo Mecanìṣum, Cesena (FC), Il Vicolo, 2016, con note di Gianfranco Lauretano e Nevio Spadoni. Collabora con la rivista Graphie. Suoi testi figurano in raccolte antologiche, cataloghi d’arte ed in riviste, quali Graphie, Tratti, Il Parlar Franco.
Leggi tutto...
|

POZZIAntiniska Pozzi nasce a Milano nel 1978. Dopo la maturità classica, lavora per diversi anni come traduttrice di incunaboli dal latino e si laurea in Lettere nel 2003. Redattrice e giornalista per varie testate, dal 2008 cura il notiziario dell'associazione culturale ChiamaMilano. Ha pubblicato il romanzo Dove vanno le iguane quando piove (Cabila, 2009) e il monologo teatrale *L’insalata di pomodori in “Per voce sola” (Nerosubianco, 2008). Amavo (una volta) un comunista (in uscita per Lietocolle) è la sua prima raccolta poetica e ha vinto la prima edizione del Premio Beppe Salvia.

Leggi tutto...
|

PATAROLorenzo Pataro è nato a Castrovillari nel 1998 e vive a Laino Borgo (CS). È studente di Lettere Moderne presso l'Università degli Studi di Salerno. Per Controluna è in uscita la sua prima silloge, dal titolo “Bruciare la sete”.
Leggi tutto...
|

de pellegriniDaria De Pellegrini è nata a Falcade nel 1954. È autrice di romanzi (tra gli altri La locanda dei folli, Campanotto 1994, Fiorenza, Mobydick 2002, Ragazzi nel Bosconero, Mobydick 2002, premio Navile Città di Bologna, e Marion, Nuovi Sentieri Editore 2011) e di racconti (con Se fu tuo destino ha vinto il Gran Giallo Città di Cattolica nel 1998, con Nelle case dei Dorf il premio nazionale letteratura per l’infanzia Sardegna nel 2005, con Das Ersatzkind il premio Frontiere-Grenzen nel 2017). Scrive poesie dal 2015; nel 2016 ha vinto il premio Leone di Muggia con la silloge Fare il pane; nel 2017 ha pubblicato con Interno poesia la raccolta Spigoli vivi (prefazione di Franca Mancinelli).

Leggi tutto...
|

grassoIlaria Grasso nasce a Foggia nel 1979. Vive a Roma ed è impiegata presso un fondo che finanzia formazione. É attivista transfemminista e tessera onoraria Arcilesbica Roma. Cura la rubrica Pillole di Poesia per il sito della rivista e casa editrice Carteggi Letterari. Collabora con il LITblog Poetarum Silva dove recensisce prosa e poesia. Ha pubblicato la raccolta Le mie verdi miniere di sale (Arduino Sacco Editore 2016). É pubblicata in diverse antologie: Il vento nella poesia (Carta e Penna 2016), Verrà il mattino e avrà un tuo verso (Aletti Editore 2017). Alcune sue poesie sono presenti nella collana Navigare (Casa Editrice Pagine 2017), nell’antologia Laboratorio di Via Baccina a cura di Daniela Attanasio (Casa Editrice Empiria 2017) e nell’agenda poetica Il segreto delle fragole 2018 (Lietocolle 2018). Altri suoi lavori sono apparsi su Zest Letteratura Sostenibile e MagO. 

Leggi tutto...

Ultimo Numero

ATELIER90

International

News&Events

no event

Newsletter


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.