Massimiliano Damaggio - Inediti

DALMAGIOMassimiliano Damaggio (1969). Traduttore dal greco moderno e dal portoghese. Coideatore del blog “perìgeion”. Ha pubblicato i libri di poesia “Neon”, 1994; “Poesia come pietra”, 2011; “Ceux qui prennent un café face à la mer” (Francia), 2017; “Edifici pericolanti”, 2017. Vive Atene.
e-max.it: your social media marketing partner

Massimiliano Damaggio
Inediti



da Etimalgia 

*

poesia
non si scrive
si scopre

con te, per esempio
bisogna essere prudenti
parola esempio

nome macchiato
del prurito
di dire come



*

dove tutto è luce, nel fondo cubo
un disordine geometrico germoglia
la linea pura e retta

fame che ha sempre lo stesso sapore
giorno che si butta sul giorno
e vuole la fiamma
cristallo

non solo, dico, la vita
ma anche il naufragio è un diritto
di scavare uno scuro nel chiaro
e seminare un seme
di sola
sete



*

se la parola è parabola
e la persona che parla
maschera, io
che in questo labirinto mi
mostro nudo
so che sono giunto al termine
e non posso, più, nascondermi

parola che attraversa la parola
parola che la parola attraversa
parola, parola che mi attraversa


Fotografia di Nino Iacovella. 

e-max.it: your social media marketing partner

Add comment


Security code
Refresh