Damiana De Gennaro – Tre inediti

de gennaroDamiana De Gennaro è nata a Vico Equense nel 1995. Studia inglese e giapponese presso l’Università di Napoli L’Orientale. Dal 2015 è redattrice della rivista letteraria Mosse di Seppia. La sua raccolta Aspettare la rugiada, risultata finalista al Premio Rimini, è stata pubblicata da Raffaelli Editore nel 2017. Damiana De Gennaro
Tre inediti

chi mi ha dato queste braccia
nella fretta,
ha dimenticato di chiudere la porta
fra l’essere e il non essere –

puntuali, ogni settembre
riappaiono i gigli selvatici
sulla terra stupefatta
immemore – solo in apparenza.

*

non ho io la realtà
di un compagno o di una figlia
che raccolga i tuoi capelli dal cuscino
o prepari, puntuale, la tavola al tuo arrivo –

mi accontento di nascondermi
fra le alghe dei pensieri
e talvolta farti scivolare
nel trasognato niente dei fondali.

*

hai braccia che somigliano a rami
e dita che fioriscono
quando dolcemente parli
e sai di essere ascoltata –

dolcissimo è per me
cadere fra i tuoi rami
e sentirmi fiorire fra le mani
che sono i tuoi discorsi.


Fotografia di proprietà dell’autrice.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Gianluca Pavone, Esercizi di vuoto (L’Erudita, Giulio Perrone Editore 2018) – Lettura di Clery Celeste