Atelier 84 – “Il Nobel e Sanremo” – l’indice è online

Ultimo aggiornamento:

A84

Atelier 84
“Il Nobel e Sanremo”


IN QUESTO NUMERO

La diversita delle esperienze artistiche, tra musica e poesia (Ladolfi) e tra poesia e illustrazione (Benocci-Peters), e al centro di questo numero. Continua infatti l’esperimento di figurazione poetica sui classici: le tavole di Peters e la traduzione di Benocci si spingono sempre oltre, rielaborando con coraggio gli antichi versi di William Wordsworth attraverso la lente dell’attualita. Anche l’indagine di Diego Bertelli, giunta al terzo numero, incontra un nuovo editore specializzato nella poesia, “Origini”.

Sul fronte internazionale, la presentazione della rivista in occasione del National Poetry Day neozelandese, il cui ricordo la nostra redattrice in loco ha lasciato in quel Paese, ci ha convinti a lanciarci finalmente nell’impresa creativa di una nuova versione della rivista, aperta e fruibile all’estero, interamente digitale: Atelier Internazionale sara il banco di prova di queste aspirazioni, che tenteranno di superare i confini nazionali con una versione ridotta, a cadenza diversa, con traduzioni da diverse lingue e un comitato internazionale di riferimento, guidato proprio dalla nostra nuova co-direttrice Francesca Benocci.

In questo numero abbiamo il piacere di ospitare un saggio appassionato e personale, come quello di Paolo Lagazzi sui “misteri appenninici” nella poesia di Attilio Bertolucci e nella narrativa di Silvio D’Arzo, ma soprattutto sulla relazione sentimentale che unisce lo stesso Lagazzi a due suoi autori prediletti. Sempre nella sezione “Saggi”, Giuliano Ladolfi si concentra in uno studio retrospettivo della poesia di Milo De Angelis, condotto alla luce delle sue ultime raccolte (Incontri e agguati, Mondadori 2015), e sulla scrittura di frontiera di Massimo Morasso, tra geografie urbane (Genova) e distacco lirico.

Per la sezione “Interviste”, Alessandro Fo e interrogato da Pasquale Di Palmo a riguardo dei motivi ispiratori della sua poesia, tra reminiscenze dei testi di Mancanze (Einaudi, 2014) e lavori in corso, di cui il poeta ci presta gentilmente due testi, frutto di un interessante scambio epistolare…

Infine, le “Voci” di questo numero ci permettono di leggere alcuni inediti del poeta del catalogo Mondadori Roberto Deidier, un’altra fase del romanzo in versi che Luca Ariano sta scrivendo da molti anni, un assaggio dalla nuova silloge in composizione di Novella Torre e una giovane poetessa, che gia ha meritato importanti riconoscimenti,
come Eleonora Rimolo.

Guido Mattia Gallerani


SOMMARIO     

       Editoriale
   5  Il Nobel e Sanremo
       Giuliano Ladolfi

   8  In questo numero
       Guido Mattia Gallerani        

   
9  Il mondo è troppo per noi
       William Wordworth

12   Partners in Rhyme 
       Francesca Benocci e Julian Peters 

       Interventi 
16   Vent’anni di Atelier e New Zealand Poetry Day
       Francesca Benocci 

       Dossier
23   La poesia fa da sé. Un’intervista con “Origini edizioni”
       Diego Bertelli

       Saggi
29   Misteri appenninici
       Paolo Lagazzi

39   Milo De Angelis: la parola come avventura dello spirito
       Giuliano Ladolfi

48   Massimo Morasso: Il “movimento acronico”
       Giuliano Ladolfi

       Intervista
54   Un inverno: Intervista ad Alessandro Fo
       Pasquale di Palmo

       Voci      
       Luca Ariano – Damnatio memoriae
68   Presentazione di Camillo Bacchini 
69   Testi

       Roberto Deidier – Atelier Valador 
78   Presentazione di Giuliano Ladolfi 
80   Testi

       Eleonora Rimolo – Insolens laetitia
84   Presentazione di Francesco Iannone
85   Testi

       Novella Torre – Quel poco nostro sangue
91   Presentazione di Franca Mancinelli
92   Testi


ABBONAMENTI O ACQUISTO DEL SINGOLO NUMERO

INFO, QUI:

CREDIT CARDS PAYPAL

 

 

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Ricordo di Anne Stevenson – a c. di Carla Buranello