114 – varsi!

Come in un vecchio film,

ripercorrere i gradini

della vita trascorsa.

Un sali e scendi continuo

un sali e scendi che disorienta

l’equilibrio trovato.

Daccapo si abbatte un muro

tutto da rifare!

Impersonali risposte a questa vita,

che prende anche le briciole,

che scuote l’anima,

fino a renderla fragile

umiliandone ogni minima particella.

Ritrovarsi,

come in un vecchio film,

dove il protagonista ci mette

la faccia e il suo sentire.

Dove il meglio,

deve ancora arrivare, crescere…

Un film di facile comprensione,

di colorati illusioni,

di mancate certezze.

Un film che ha dell’incredibile…

Silenzi non accettati e parole…

parole che trafiggono.

Un film che trova la conclusione

nella follia degli altri,

perché la follia,

rende libero il proprio essere…

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
MAAROUF
Anna Toscano – inediti